SCORRIMENTO Graduatorie INPSieme: ultime ore… Prenota il tuo posto

Trento: 80 borse di studio per andare all’estero durante le superiori

Percorsi scolastici nei Paesi extra Unione europea: approvati i criteri per le borse di studio per la Provincia autonoma di Trento.

Incentivare la mobilità studentesca per favorire scambi linguistici e culturali tra i giovani di tutto il mondo, questa la finalità del bando approvato dalla Giunta provinciale, rivolto agli studenti del secondo anno dei licei quadriennali trentini e del terzo anno dei percorsi d’istruzione secondaria di secondo grado che intendono frequentare un periodo di studio in un Paese extra Unione europea, per alcuni mesi o per l’intero anno scolastico 2024/2025.

Lo stanziamento è pari a 700 mila euro, per un numero indicativo di 80 borse di studio (una media di circa 10.000€). L’intervento è finanziato interamente dalla Provincia autonoma di Trento e, rispetto alle analoghe iniziative degli anni precedenti, quest’anno il bando prevede un’integrazione a sostegno della partecipazione dei giovani con disabilità.

Le iscrizioni sono aperte dal 7 novembre al 7 dicembre 2023.no alle ore 13.00 di giovedì 7 dicembre 2023.

Destinatari del bando

Sono ammessi all’iniziativa gli studenti che:

  • frequentano nel corrente anno scolastico 2023/2024 la classe seconda dei licei quadriennali trentini o la classe terza dei percorsi di istruzione secondaria di secondo grado in Trentino o fuori provincia;
  • hanno un’età non superiore ai 20 anni compiuti;
  • sono residenti in Provincia di Trento;
  • appartengono, a livello di condizione economica, ad un nucleo familiare con indicatore ICEF 2023, risultante dalla “Domanda Unica” 2024, inferiore a 0,60.

L’erogazione della borsa di studio assegnata è comunque vincolata alla conclusione dell’anno scolastico 2023/2024 senza carenze formative.

Dove andare a studiare all'estero

Il percorso d’istruzione all’estero dovrà essere svolto presso un’istituzione scolastica con sede in un Paese extra Unione europea (quindi sì al Regno Unito e no all’Irlanda/EIRE).

Per l’organizzazione del percorso scolastico lo studente può adottare modalità libere, quali, a titolo esemplificativo, l’adesione a proposte di mobilità studentesca promosse dall’istituzione scolastica di provenienza, l’iscrizione a programmi all’estero attuati da enti, associazioni, agenzie operanti nel settore della mobilità studentesca (qui tutte le proposte di Tourservice), la progettazione autonoma del percorso con ricerca personale della scuola estera e della soluzione di alloggio.

>> Scopri tutte le destinazioni extra-UE per l’anno all’estero

La durata del percorso d’istruzione può essere annuale (minimo 240 giorni) o parziale (minimo 110 giorni).

Come presentare la domanda

Il bando è accessibile dal sito www.vivoscuola.it. La domanda dovrà essere presentata esclusivamente mediante procedure telematiche utilizzando SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) oppure CPS (Carta provinciale per i Servizi), a partire dalle ore 9.00 di martedì 7 novembre e fino alle ore 13.00 di giovedì 7 dicembre 2023.

San Marino Tourservice S.P.A.

Recensione Negativa

Inserisci i tuoi dati per ricevere il Catalogo Vacanze Studio e Corsi di Lingua 2024

Form viaggi studio - richiedi catalogo