Assicurazioni di Viaggio, Garanzie e Tutele
Viaggia in completa sicurezza con le polizze “Zero Problemi” di Tourservice che tutelano i tuoi figli dall’inizio alla fine della vacanza.
TU pensa solo a scegliere la vacanza
a rendere sicuro e sereno il tuo viaggio ci pensiamo noi, con le coperture assicurative “Zero Problemi” e il nostro staff che non ti abbandona mai.
Le assicurazioni di Tourservice
Tutti i nostri pacchetti includono già le massime coperture assicurative che proteggono gli studenti da ogni tipo di imprevisto che può accadere prima e/o durante le vacanze studio, sia in Italia che all’estero.

Non è previsto nessun costo aggiuntivo, il prezzo che vedi indicato comprende già tutte le polizze, non c’è nessuna distinzione per chi parte come Privato o chi usufruisce dei Bandi Estate INPSieme.
Non dovrai spendere nulla per polizze extra poiché tutte le assicurazioni sono complete e all-inclusive, come richiesto da INPS (annullamento + bagaglio + salute + responsabilità civile) e dal Protocollo Tourservice per la Sicurezza degli Studenti.
Per dove partirai?
Scegli la tua destinazione e scopri quali sono le polizze che tutelano al meglio il viaggio e la salute dei tuoi figli.
Polizza per Europa, Regno Unito, USA, Canada
Compagnia assicuratrice Guard.me/AXA (Scarica il prospetto)
  • Spese mediche e per emergenze fino a 10.000.000  di euro senza franchigia per Europa, Stati Uniti e Canada (incluse spese farmaceutiche e di ospedalizzazione sostenute nel corso del soggiorno)
  • Assistenza H24 e rimpatrio inclusi
  • Pagamento diretto in caso di ricovero e intervento chirurgico
  • Smarrimento/furto/danneggiamento bagaglio fino a 2.000€ (1.000€ in più di quanto richiesto da INPS)
  • Ritardo consegna bagaglio: Trascorse 12 ore, l’assicurazione interverrà fino ad un massimo di €100 a bagaglio a condizione che la compagnia aerea abbia fornito conferma scritta del numero di ore di ritardo nella consegna del bagaglio (conforme a quanto richiesto da INPS). È incluso il rimborso per l’acquisto di generi di prima necessità (se documentato da scontrini in originale).
  • Prolungamento soggiorno per positività a Sars/Covid 19 ovvero isolamento fiduciario
  • Polizza assicurativa individuale di annullamento che include anche la positività a
    Sars/Covid 19 ovvero isolamento fiduciario e autosorveglianza
Polizza infortuni che prevede un risarcimento a titolo di indennità in caso di invalidità permanente o morte dello studente a seguito di un infortunio occorso durante le attività organizzate dalla Tourservice SpA con massimali fino a 25.000 euro per infortunio personale e di 115.000 euro per incidente.

TS include anche un servizio Doctor Please by Guard.Me. Si tratta di un’applicazione che vi consente di prenotare una videovisita con un medico in ogni parte del mondo. Vedi dettagli.

Polizza per Italia (scuole elementari, medie e superiori)
Compagnia assicuratrice Nobis (Scarica il prospetto)
  • Spese mediche fino a 1.000€
  • Pagamento diretto in caso di ricovero e intervento chirurgico
  • Smarrimento/furto/danneggiamento bagaglio fino a 500€
  • Prolungamento soggiorno per positività a Sars/Covid 19 ovvero isolamento fiduciario
  • Polizza assicurativa individuale di annullamento che include anche la positività a Sars/Covid 19 ovvero isolamento fiduciario e autosorveglianza
Responsabilità Civile
Non c’è nessuna distinzione tra viaggiatori privati e INPS e la polizza di Responsabilità Civile copre fino a 2.5 milioni di Euro, sia per viaggi in Italia che Europa, Regno Unito, USA e Canada (così come richiesto da INPS)
Annullamento all-risk del Viaggio
Come richiesto da INPS ogni nostro pacchetto viaggio (in Italia o all’Estero) include sempre e senza costi extra una polizza annullamento che include anche la positività a Sars Covid 19 ovvero isolamento fiduciario e autosorveglianza, oltre che malattia o infortunio.
Norme Covid, Green Pass e Vaccinazioni
Da bando INPS è richiesto ciclo vaccinale completo (2 dosi più booster) o Green Pass da guarigione per i nostri centri sia in Italia che in Europa.

Per ingresso in USA/Canada è necessario ciclo vaccinale con 2 dosi (oltre che PASSAPORTO e modulo ESTA).

Per i minori di 12 anni il Green Pass al momento non è richiesto né in Italia né all’Estero. (*)

Ulteriori misure possono essere adottate per l’ingresso nel Paese ospitante o il rientro in Italia e sarà premura di Tourservice comunicare tempestivamente eventuali aggiornamenti in base alla normativa vigente al momento della partenza.

(*) Si consiglia a studenti e docenti di tenersi aggiornati tramite il sito ufficiale del Governo Italiano Farnesina – Viaggiare Sicuri.
Protocolli di sicurezza dei Centri Tourservice
Tutti i nostri Campus/Scuole/Residenze/Hotel seguono scrupolose procedure di sicurezza COVID-19 e certificati COVID-FREE SAFETY come previsto dalle norme che regolano ogni singolo Paese di destinazione.

In ogni struttura vengono eseguite e rispettate scrupolosamente tutte queste PROCEDURE per salvaguardare la sicurezza e la salute dei ragazzi:
  • Briefing di presentazione dello Staff e dei docenti per informare lo studente circa le norme di  comportamento richieste per far fronte all’emergenza sanitaria COVID-19 (utilizzo mascherine, gel igienizzante, lavaggio frequente delle mani, distanziamento, rispetto dei turni)
  • All’interno dei nostri centri sono presenti dispense di gel igienizzante in ogni spazio comune del College/Scuole e delle residenze;
  • Pulizia settimanale/bi-settimanale delle sistemazioni e quotidiana degli spazi comuni;
  • Sanificazione settimanale effettuata da professionisti del settore, nelle sistemazioni e nelle spazi comuni;
  • Controllo della temperature prima di entrare in classe, mensa e negli spazi comuni;
  • Orari classi, mensa, attività ed escursioni suddivise in turni per evitare assembramenti;
  • Pullman per escursioni con posti a sedere distanziati, comunque secondo il protocollo in vigore;
  • Visite ad attrazioni scaglionate con misurazione della temperatura all’ingresso

ASSISTENZA SANITARIA IN LOCO (sia ITA che estero): presente per garantire la massima assistenza ai nostri ragazzi.
CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ
A garanzia del servizio offerto Tourservice si fregia delle certificazioni di CSQA:
  • UNI EN ISO 9001:2015 che assicura la capacità dell’azienda di fornire servizi in modo preciso e regolare attraverso un controllo puntuale su tutto il processo lavorativo.
  • UNI EN 14804:2005: che garantisce la conformità dei servizi offerti dai fornitori di viaggi per lo studio delle lingue, anche attraverso programmi linguistici all’estero.
Domande frequenti
I massimali dell’assicurazione coprono malattia, ospedalizzazione, infortunio… negli USA?
Sì, conformemente a quanto richiesto da INPS (vedi qui) la copertura è fino a 10.000.000 di euro.
Che assicurazione sanitaria c’è per la Gran Bretagna o la Scozia?
Per la nostra assicurazione estero (Guard.me) il Regno Unito è equiparato all’Europa e quindi tutto conforme a quanto richiesto da INPS (vedi sopra).
L’assicurazione COVID cosa copre?
Sia per l’estero che per l’Italia copre quanto richiesto da INPS:
  • prolungamento soggiorno per positività a Sars/Covid 19 ovvero isolamento fiduciario;
  • annullamento che include anche la positività a Sars/Covid 19 ovvero isolamento fiduciario e autosorveglianza (quest’ultimo punto da verificare perché deve impedire la partenza)
I test DIAGNOSTICI per Covid sono inclusi?
  • Prima della partenza sono a carico della famiglia
  • Durante il soggiorno in Italia, a carico di Tourservice
  • All’estero sono gratis, attraverso la nostra assicurazione
Cosa succede in caso di OSPEDALIZZAZIONE per Covid?
  • In Italia è prevista una diaria da ricovero, con franchigia di 5 giorni, di 100€ al giorno per un massimo 10 giorni e con un massimale 1000€
  • All’Estero 100€ al giorno di diaria, senza franchigia
  • In caso di ospedalizzazione in Terapia Intensiva è prevista una indennità da convalescenza pari a 1500€
Nel caso di QUARANTENA in viaggio qual è la copertura?
  • In Italia: 100€ al giorno per massimo 14 giorni (se non può svolgersi al domicilio dell’assicurato)
  • All’Estero: massimale di 7.500€
È possibile ritirare un MINORE malato?
ESTERO: Sì, tutte le spese di viaggio e alloggio (solo pernottamento) con la preventiva autorizzazione da parte dell’assicurazione e se ritenuto necessario dal punto di vista medico del direttore medico responsabile della compagnia assicurativa.

ITALIA: L’assicurazione non rimborsa il genitore che di sua iniziativa va a prendere il figlio, tuttavia l’assicurazione organizza il trasporto del minore nel caso non si possa curare in loco.

Nel caso di COVID sostiene i costi del prolungamento del soggiorno con 100€ al giorno per massimo 10 giorni.

In caso di ospedalizzazione del minore superiore a 5 giorni, è consentito il viaggio del genitore su autorizzazione della compagnia assicuratrice.
Sono coperti e/o indennizzati gli SPOSTAMENTI del genitore per raggiungere un minore malato?
Sia per Estero che per Italia vedi la risposta precedente.
Sono coperti i trasporti in AMBULANZA dei positivi qualora il genitore fosse impossibilitato a raggiungere il minore?
ITALIA: Solo se non curabile in struttura. In caso di COVID curabile in loco, provvederanno al pagamento del prolungamento del soggiorno 100€ al giorno fino a un massimo 10 giorni.

ESTERO: Vedi risposte precedenti.
Se non parto per MALATTIA che esula da Covid recupero la quota parte versata al Tour Operator?
Sì (per qualsiasi malattia) con documentazione (certificato medico) comprovante la malattia. L’assicurazione paga sia la quota INPS al Tour Operator, che la quota parte a carico del genitore. Nel caso di viaggiatore privato copre tutto.
Se la data di partenza si accavalla con RECUPERO di DEBITI scolastici e decido di non far partire il ragazzo, l’assicurazione mi copre? E in caso di BOCCIATURA?
No, l’assicurazione non copre, sia in caso di debiti, sia in caso di bocciatura (sia per vacanze in Italia che per Estero).
Per i Corsi di Lingua (CDL) l’assicurazione è inclusa?
Sì. È la stessa che copre i viaggi per l’Estero alle medesime condizioni (Guard.me / AXA)
Che PROCEDURA bisogna seguire per attivare l’assicurazione?
Si fa sempre riferimento al call center Tourservice o all’email info@viaggiats.com che sapranno attivare tempestivamente i canali più appropriati e tenere informati i genitori sullo stato della pratica e della salute dei figli.
Annullamento a causa di fermo sanitario e/o quarantena
Nel caso in cui la partenza sia impedita a causa di fermo sanitario, inclusa l’eventuale quarantena, fermo restando l’obbligo di comunicazione entro le 24 ore dal verificarsi dell’evento, il viaggiatore, pena la decadenza del diritto al rimborso, in caso di infezione dovrà far pervenire copia dell’esito del tampone o idonea documentazione sanitaria attestante l’obbligo di quarantena.
Cosa succede in caso di rinuncia al viaggio o ripensamento?
L’assicurazione copre i costi della rinuncia nel caso di:
  • Viaggi all’ESTERO: Malattie, quarantene, raccomandazioni Farnesina, mancanza di emissione di visti/esta/passaporto, lockdown.
  • ITALIA: Quanto sopra + praticamente tutto quanto sia imprevedibile e, in ogni caso, documentabile.
In entrambi i casi il semplice ripensamento non è coperto.
In qualsiasi momento puoi contattare il nostro staff
  •  al telefono allo 0541 1647359
  • via mail scrivendo a info@viaggiats.com
PARTI CON NOI
Rateizzazione e Sconti
Puoi pagare la tua quota a carico in 8 comode rate, senza interessi nè costi aggiuntivi.
8 Rate a interessi
0%
Senza intermediari o costi aggiuntivi

Bando ITACA - Studiare all'estero

Bando INPS Corsi di Lingua in Italia

Le GRADUATORIE inpsieme stanno per uscire...

Attiva gratis il servizio
"notifiche prioritarie"