Caffè letterari di Parigi: i migliori e quelli storici

Non annoiarti con la letteratura francese! Scopri l’itinerario culturale tra i “Café Littéraires” di Parigi

Studiare la letteratura e l’arte francese solo sui libri può essere molto noioso. Puoi però immergerti a 360° nella cultura transalpina e scoprire itinerari culturali avvincenti tra i Caffé Letterari (Cafè Littèraries) di Parigi così da portarti a casa un ricordo indelebile della capitale francese e rivivere le atmosfere del passato.

Artisti e letterati, infatti, in pieno XIX secolo passavano le loro intere giornate dentro ai caffé e si spostavano di locale in locale in diversi orari del giorno.

In alcuni di questi caffé si pranzava e si cenava, in altri si beveva e niente di più ma erano comunque dei luoghi di ritrovo e scambio tra artisti e letterati, delle vere e proprie fucine di cultura dove pittori e artisti amavano bere la Fèe Verte (l’assenzio o fata verde), la loro bevanda preferita in assoluto.

Insomma… una versione molto più evoluta e culturalmente elevata dei normali bar o pub a cui siamo abituati oggi.

Les Deux Magots - Storico Cafés littéraires di Parigi
Les Deux Magots - 6 Pl. Saint-Germain des Prés (Parigi)

I migliori Caffé Lettarari di Parigi

Per gli appassionati della cultura francese che vogliono un itinerario diverso dal solito il consiglio è quello di farsi un giro per le vie di Parigi così da scoprire i Caffé Letterari dei più grandi scrittori e artisti dell’epoca (Monet, Manet, Renoir, Degas).

In questo modo, sorseggiando un calice di vino immaginando la Parigi di fine Settecento, ci si potrà sentire dei veri e propri artisti impressionisti francesi.

Il Café Guerbois, ad esempio, era uno dei locali preferiti di uno dei più grandi pittori impressionisti francesi: Claude Manet.

Perché quindi non scoprire Parigi con un itinerario culturale tra i Cafè Littèraries per compiere così gli stessi passi degli impressionisti di 150 anni fa? Si potrebbe partire proprio dal Café Guerbois per iniziare un percorso di circa tre chilometri tra cinque diversi arrondissement sulla riva destra della Senna.

Proprio accanto al Cafè Guerbois i turisti possono anche entrare nel negozio di colori preferito da Manet, l’Hennequin.

La Rotonde - Storico Cafés littéraires di Parigi
La Rotonde - 105 Bd du Montparnasse, 75006 (Paris)

Da lì l’itinerario potrebbe continuare per Place Pigalle passando per Place Blanche dove si può ammirare il famoso Moulin Rouge. Ogni itinerario culturale parigino dovrebbe prevedere una sosta anche al Folies Bergère, teatro inaugurato nel 1869 e attivo ancora oggi che divenne rapidamente uno dei simboli culturali di Parigi nonché un luogo frequentato da artisti di ogni sorta.

Il Cafè Riche e il Cafè Tortoni completano l’itinerario anche se, al posto dei due storici locali, purtroppo oggi si trovano due sedi di BNP Paribas.

Qui sotto trovi una mappa aggiornata di tutti i migliori Caffé Letterari di Parigi; ora non ti resta che partire per la ville  lumiere, scegliere il tuo preferito e poi, se ti avanza un po’ di tempo, fare una visita al Museo del Profumo, era chicca della città.

Ehi, vuoi ricevere la Guida gratuita ai Bandi Estate INPSieme 2023?

Bandi Estate INPSieme 2023!