Scroll to top

Bando INPS Corsi di lingue all'estero

GUIDA AL BANDO INPS 2021

Corsi di Lingue all’Estero

Frequentare un corso di lingua all’estero è un’esperienza fondamentale per migliorare le proprie competenze linguistiche, ma anche per ampliare la propria rete di conoscenze e fare un’esperienza indimenticabile. Offriamo destinazioni per soggiorni sia da 3, che da 4 e 5 settimane, come previsto dal Bando INPS, dove i ragazzi potranno studiare in scuole di alto livello riconosciute dai maggiori enti internazionali.

Tutte le Info:

Possono partecipare al Bando Corso di Lingue all’Estero gli studenti che frequentino, all’atto di presentazione della domanda, il secondo, il terzo, il quarto o il quinto anno della scuola secondaria di secondo grado (scuole superiori) e che al 30 giugno 2021 abbiano un’età compresa tra
16 e 23 anni e alla stessa data, risultino titolari di certificazione della conoscenza della lingua straniera oggetto del corso pari almeno al livello B1, secondo il Quadro Europeo di riferimento (CEFR), rilasciata dai competenti Enti certificatori riconosciuti da MIUR.

Il Corso deve prevedere almeno 60 ore ed avere una durata da minimo 3 settimane ad un massimo di 5 settimane.

Il corso deve essere finalizzato a sostenere l’esame per il
riconoscimento della certificazione del livello di conoscenza della lingua B2, C1 o C2 secondo il Quadro Europeo di riferimento (CEFR).

E’ possibile presentare la domanda dalle ore 12:00 del 23/03/2021 alle ore 12:00 del 13/04/2021. La Graduatoria è prevista per il 30/04/2021 ed il caricamento entro il 17/05/2021.
E’ previsto il ripescaggio entro il 27/05/2021 ed il caricamento entro il 15/06/2021.

L’Inps riconosce n. 1.170 contributi

L’importo massimo di ciascun contributo è pari a complessivi € 3.900 articolato nella seguente modalità:

– fino ad un massimo di € 300 a settimana per il costo del corso di lingua
compreso l’esame per ottenere la certificazione;
– fino ad un massimo di € 400 a settimana per accomodation (vitto e
alloggio);
– fino ad un massimo di € 400 per il viaggio una tantum

Per chi supera l’esame ti verrà un ulteriore contributo pari a € 200

Scadenze da Ricordare:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER