Fasi del programma

  1. Iscrizione al bando: entro le ore 12 del 05/11

  2. Attesa dell'uscita delle graduatorie

  3. Pubblicazione Graduatorie: entro il 10/01

  4. La partenza!

 

 

Iscrizione al bando

Caratteristiche del programma:

Tutte le nostre proposte per High School Program danno la possibilità ai ragazzi di frequentare scuole pubbliche locali e di soggiornare presso una famiglia ospitante.
Le host family accoglieranno i ragazzi con affetto, rendendoli parte integrante del nucleo familiare, condividendo la loro quotidianità e le loro abitudini. Tenete in considerazione che la famiglia ospitante non solo mette a disposizione la propria casa, ma è desiderosa di vivere questa esperienza, favorendo l’inserimento del ragazzo e mettendolo a stretto contatto con la realtà di tutti i giorni del paese prescelto. Si stringeranno amicizie e rapporti umani che resteranno per sempre! Le fasi del programma sono diverse, di seguito una breve descrizione di ognuna di esse.

Attesa dell'uscita delle graduatorie

Partecipazione agli incontri informativi pre-graduatorie:

Prima dell'uscita delle graduatorie San Marino Tourservice organizza incontri informativi gratuiti, volti a chiarire eventuali dubbi sul Programma ITACA, le procedure, la modalità di iscrizione e partecipazione. Qualora i presenti lo desiderino possono anche sostenere il test di lingua,

La selezione dei candidati, rivolta a coloro che sono rientrati in graduatoria o desiderano partire come provati, avverrà tramite un colloquio conoscitivo volto a capire le aspettative e le esigenze dello studente e indirizzarlo verso la scelta migliore.

Compila ora la "Scheda di selezione" per iscriverti a uno dei nostri incontri ed essere avvisato dell'uscita delle graduatorie.

Pubblicazione Graduatorie

Incontri di formazione e selezione:

La selezione dei candidati, rivolta a coloro che sono rientrati in graduatoria o desiderano partire come provati, avverrà tramite un colloquio conoscitivo volto a capire le aspettative e le esigenze dello studente e indirizzarlo verso la scelta migliore.

Compila ora la "Scheda di selezione" per iscriverti a uno dei nostri incontri ed essere avvisato dell'uscita delle graduatorie.

Iscriviti agli incontri

Adempimenti pratica INPS

Una volta rientrati in graduatoria e ottenuta la borsa di studio, a partire dal 16 febbraio 2018 ed entro il 28 febbraio 2018  i beneficiari  dovranno trasmettere all’Inps, con le modalità indicate all’art. 11 del bando,  i seguenti documenti:

  • Dichiarazione di presa d’atto dalla scuola italiana circa il periodo di studio che lo studente intende svolgere all’estero, con l’eventuale indicazione delle modalità da seguire per il riconoscimento di detto periodo ai fini del proseguimento del percorso scolastico;
  • Copia dell’accordo/contratto sottoscritto con un unico fornitore (soggetto  privato o istituto italiano intermediario) ovvero i contratti eventualmente sottoscritti con più fornitori nel caso previsto dall’art. 2, comma 2. In tale  ultimo caso, andrà allegato anche il programma proposto/organizzato dall'Istituto scolastico;
  • Atto di delegazione in formato cartaceo, come previsto all'art.8 comma 4, per le aziende straniere che non hanno sede operativa in Italia.
  • Caricare in procedura copia della fattura, che San Marino produrrà del valore pari al 100% del contributo, come previsto all'art.8 comma 1, punto 4.

Preparazione della Documentazione:

Una volta accertati i requisiti necessari e firmato il contratto, contestualmente al caricamento dei documenti richiesti dall'ente, si procederà alla compilazione del fascicolo personale (application form).

In questo fascicolo, che dovrà essere accuratamente compilato secondo i termini previsti, verranno richieste informazioni scolastiche e mediche dettagliate, interessi personali, hobby e tutto ciò che riguarda il partecipante, al fine di poter scegliere la miglior sistemazione e host family per lo studente.

Assegnazione della Famiglia e della Scuola all’estero:

La ricerca della famiglia ospitante richiede una selezione da parte dei nostri rappresentanti all’estero accurata e relativamente lunga, vista la grande attenzione con cui viene effettuato l’abbinamento studente/famiglia. Non appena verrà assegnata la famiglia, forniremo allo studente i contatti, in modo da instaurare fin dall’inizio un rapporto amichevole e aperto.
Allo stesso modo forniremo le notizie sulla scuola da frequentare ed il nominativo del coordinatore locale che seguirà il ragazzo per tutto il periodo del percorso all’estero, con reperibilità 24 ore su 24, e che seguirà in prima persona l’andamento dell'inserimento e fisserà degli incontri periodici durante tutta la permanenza all’estero.

Incontro Formativo pre-inserimento:

L’incontro è pensato e studiato per fornire ai ragazzi tutte le indicazioni per affrontare in maniera serena questa nuova esperienza e per riuscire a superare le eventuali difficoltà iniziali, anche attraverso il confronto con gli altri studenti che aderiranno allo stesso programma. Potrebbe esserci l'opportunità di incontrare alcuni ex partecipanti al programma che faranno interventi sulla loro storia.

La partenza:

Saremo noi ad organizzare il viaggio, scegliendo i collegamenti aerei per raggiungere la destinazione finale.
Per i viaggi negli USA daremo indicazioni sulle pratiche necessarie per l’ottenimento del visto.
Per i genitori in Italia, ricordiamo che il nostro ufficio è aperto durante tutto l’anno e che saremo sempre presenti per qualsiasi necessità.

L'esperienza all'estero è riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione (www.istruzione.it).

Tutti i nostri programmi sono riconosciuti dal MIUR Ministero della Pubblica Istruzione, secondo la normativa base contenuta nell'articolo 192 del D. Leg. 297 del 1994 (Testo Unico sulla scuola) e aggiornata da diverse Circolari Ministeriali: n. 181 del 17/03/1997 e n. 236 del 08/10/1999.
È necessario confrontarsi con gli insegnanti e il Dirigente Scolastico della scuola frequentata per comunicare l’intenzione di trascorrere un periodo di studi all’estero e per valutare con loro come organizzare il reinserimento nella scuola italiana, poichè ogni Istituto segue delle direttive autonome.

 

Dubbi? Scrivici